Simonetti: Autostrada… proviamo ancora sulla Torino-Milano !!!

12/11/2013 alle 17.41

Gentile Direttore vorrei se possibile aprire un minimo di dibattito sul futuro del collegamento autostradale biellese a valle della rinuncia di Satap all’investimento privato.
Sgombro da subito il campo dichiarando che non è più tempo di ping – pong fra scelte alternative (non complementari) come sono il collegamento con Ghemme o il raggiungimento della Torino – Milano. Però prima di buttare a mare tutto ciò che è stato fatto  da dieci anni a questa parte un minimo di ragionamento e di riflessione la serietà lo impone.
Ho quindi provveduto a far redigere un emendamento alla finanziaria, che allego in copia, che prevede la copertura con fondi pubblici della quota privata per il vecchio progetto. Non fosse altro per esprimere una volontà territoriale a rivendicare una posizione che ha visto accomunarsi amministrazioni di tutti i colori politici e più di dieci anni di concertazione territoriale e regionale.
 In subordine, a stretto giro di posta, è chiaro che il messaggio che deve emergere è che il collegamento autostradale si rende necessario affinchè l’economia diffusa raggiunga Biella più velocemente, non il contrario. Noi abbiamo bisogno che i non biellesi vengano a vivere ed investire a Biella. E a questo è decisamente meno importante la mobilità biellese in uscita dal distretto.
Infatti è sulla Torino – Milano che le merci, i capitali e le persone circolano. Non molto invece sulla Gravellona.
Ecco perchè la volontà di pochi , pur trovandosi in posizioni politiche ed amministrative importanti e prestigiose, potrebbe affossare un’occasione storica per il biellese. E mi riferisco alla scelta di raggiungere semplicemente Ghemme con il prolungamento della superstrada. Ciò deve essere l’ultima ratio, l’ultima spiaggia. Prima tentiamo nuovamente il peduncolo sulla Torino Milano (la differenza di innesto oramai fra Santhià o Carisio poco importa) poi in difetto ripieghiamo sul meno peggio, cioè Ghemme.
Questa mia non vuol  essere un commento di scontro verso l’ipotesi che sui media locali va per la maggiore in questo periodo, ma di incontro, per non vanificare la realizzazione di un sogno perseguito da molti per molto tempo.
Cordialità
On. Roberto Simonetti
Lega Nord Biella
DONA IL 2×1000!
SOSTIENI LA LEGA codice D 13 ..... E' GRATUITO !! #indipendenza
< Eventi di Ottobre >
LU MA ME GI VE SA DO
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031
Condividi su Facebook

Scheda alla camera dei deputati

MAILING LIST:

vuoi essere sempre aggiornato?
aderisci alla newsletter!

... il Federalismo è un cambiamento epocale l'unico strumento in grado di dare una svolta alla crisi ...