Manovra:Simonetti(Ln),votiamo no, e’ illusione elettorale

28/11/2016 alle 18.35

(ANSA) – ROMA, 28 NOV – No convinto della Lega alla manovra di Bilancio. Lo ha annunciato in Aula alla Camera Roberto Simonetti (Ln) che ha parlato di “illusione elettorale” e assistenzialismo penoso”. “E’ doveroso – ha detto – dire di no a questa legge di Bilancio”. Il deputato ha puntato l’indice sui 4 ml di euro stanziati per la lingua italiana all’estero, “fa il paio – ha sostenuto – con i 4 milioni di italiani all’estero”. Simonetti e’ passato poi ad analizzare la Sanita’: “Tutte le ragioni perdono il controllo della Sanita’ tranne una, la piu’ disgraziata”, ha detto riferendosi alla Campania “la regione che ha sfondato di tutto”. Ha poi accusato il governo di “sudditanza penosa e meschina da parte di un governo a un presidente di regione”. Tra i punti dolenti secondo il leghista anche “gli 80 euro per le forze di polizia”, che ha definito “piccola elemosina” perche’ “non sono strutturali”. Infine critiche anche “alla possibilita’ di avere permesso di soggiorno per investimenti”. “Vendiamo la cittadinanza – ha affermato Simonetti – a chi la compra” e a prospettato la possibilita’ che ne approfitteranno “le realta’ filo-islamiche che verranno a finanziarie questo centri in cui si annida il terrorismo islamico

DONA IL 2×1000!
SOSTIENI LA LEGA codice D 13 ..... E' GRATUITO !! #indipendenza
< Eventi di Ottobre >
LU MA ME GI VE SA DO
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031
Condividi su Facebook

Scheda alla camera dei deputati

MAILING LIST:

vuoi essere sempre aggiornato?
aderisci alla newsletter!

... il Federalismo è un cambiamento epocale l'unico strumento in grado di dare una svolta alla crisi ...