Firmato a Sirmione il patto per la Macroregione

16/02/2013 alle 21.09

E’ stato siglato oggi a Sirmione, sul lago di Garda, il patto per la macroregione del Nord tra il segretario federale della Lega Nord e candidato alla presidenza della Regione Lombardia, Roberto Maroni, il presidente della Regione Piemonte, Roberto Cota, il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia e il presidente della Regione Friuli Venezia Giulia, Renzo Tondo. Presenti anche il sindaco di Verona, Flavio Tosi, il sindaco di Pavia, Alessandro Cattaneo del Pdl e l’ex ministro Maria Stella Gelmini. La costituzione della macroregione del Nord, fortemente voluta da Maroni, rappresenta una sorta di ”sindacato territoriale. Se qualcuno ha un problema la macroregione si muove per risolverlo e ciò è utile soprattutto per le autonomie locali, per i sindaci e le questioni che li toccano direttamente, come ad esempio il patto di stabilità. Inoltre il Nord pretende che i suoi soldi, che derivano da una buona gestione della cosa pubblica, li possa spendere come vuole.

L’accordo firmato non è un accordo tra i vertici, tra i presidenti delle Regioni, ma riguarda tutti: è una sfida  che si allarga a tutte le componenti delle Regioni.

Scarica la Risoluzione della Macroregione del Nord

Cos’è la Macroregione

DONA IL 2×1000!
SOSTIENI LA LEGA codice D 13 ..... E' GRATUITO !! #indipendenza
< Eventi di Ottobre >
LU MA ME GI VE SA DO
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031
Condividi su Facebook

Scheda alla camera dei deputati

MAILING LIST:

vuoi essere sempre aggiornato?
aderisci alla newsletter!

... il Federalismo è un cambiamento epocale l'unico strumento in grado di dare una svolta alla crisi ...