TTIP, SIMONETTI (LN): Presidente Boldrini faccia pervenire copia dei documenti ai deputati

Inserita mercoledì, 18 maggio 2016 | da: roberto simonetti
Condividi questo articolo:
“Poche ore alla settimana, visite centel linate, con controllori NATO al seguito e senza possibilità di prendere appunti dal testo originario. Niente smartphone o tablet, registrazione obbligatoria con istruzioni. La direttiva di accesso ai documenti riguardanti gli accordi di partenariato per il commercio e gli investimenti, inviata dal ministero dello sviluppo economico assomiglia più a un testo della Gestapo. Vorrei capire perché consultare questi documenti che riguardano l’economia del paese sia così difficile, praticamente impossibile”. Lo afferma in una nota Roberto Simonetti, capigruppo della Lega Nord  alla commissione lavoro della Camera.

“E’ ora di smascherare – aggiunge – i segreti di questo governo che abbassa la testa all’Europa che invece di essere garante di  democrazia, impone trattati sulle teste di cittadini e imprese.
Questi testi non dovrebbero essere nascosti in stanze segrete, ma dovrebbero essere fatti alla luce del sole e nella maniera più trasparente possibile. Continuano le mosse sottobanco del governo
e dell’Unione Europea che agiscono nell’ombra, di nascosto per portare avanti gli interessi delle grandi lobby a discapito della collettività”.
“Ecco perchè oggi ho protocollato formale richiesta alla Presidente Boldrini affinchè tuteli la dignità del parlamento e dei cittadini tutti!” conclude.
Rimani aggiornato:

FACEBOOK: