Firmato a Sirmione il patto per la Macroregione • Roberto Simonetti

Firmato a Sirmione il patto per la Macroregione

Inserita sabato, 16 febbraio 2013 | da: roberto simonetti
Condividi questo articolo:

E’ stato siglato oggi a Sirmione, sul lago di Garda, il patto per la macroregione del Nord tra il segretario federale della Lega Nord e candidato alla presidenza della Regione Lombardia, Roberto Maroni, il presidente della Regione Piemonte, Roberto Cota, il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia e il presidente della Regione Friuli Venezia Giulia, Renzo Tondo. Presenti anche il sindaco di Verona, Flavio Tosi, il sindaco di Pavia, Alessandro Cattaneo del Pdl e l’ex ministro Maria Stella Gelmini. La costituzione della macroregione del Nord, fortemente voluta da Maroni, rappresenta una sorta di ”sindacato territoriale. Se qualcuno ha un problema la macroregione si muove per risolverlo e ciò è utile soprattutto per le autonomie locali, per i sindaci e le questioni che li toccano direttamente, come ad esempio il patto di stabilità. Inoltre il Nord pretende che i suoi soldi, che derivano da una buona gestione della cosa pubblica, li possa spendere come vuole.

L’accordo firmato non è un accordo tra i vertici, tra i presidenti delle Regioni, ma riguarda tutti: è una sfida  che si allarga a tutte le componenti delle Regioni.

Scarica la Risoluzione della Macroregione del Nord

Cos’è la Macroregione


Rimani aggiornato:
Premendo su INVIA, si acconsente al trattamento dei dati come indicato nell'informativa sulla Privacy.

FACEBOOK: